Benvenuto nel sito ufficiale del comune di Graffignana della provincia di Lodi
Versione solo testo - Versione alta visibilità  
Motore di ricerca
 
Comune di Graffignana


Sei in: Home » archivio news » scheda news
Sei in: Home » archivio news » scheda news

News

AREA POLIZIA LOCALE

CODICE DELLA STRADA
Seggiolini anti-abbandono: misura in vigore dal 7 novembre 2019

Con circolare prot.n. 300/A/9434/19/109/12/3/4/1 del 6 novembre 2019, il Ministero dell'Interno (Pubblica Sicurezza) ha precisato che le disposizioni operative del decreto MIT del 2 ottobre 2019, con il quale sono state regolamentate le specifiche tecnico-costruttive alle quali devono rispondere i dispositivi anti-abbandono di cui all'art. 172, comma 1-bis) del Codice della Strada, sono in vigore dal 7 novembre 2019 e, di conseguenza, dalla stessa data sono applicabili le sanzioni di cui all'art. 172 medesimo, introdotte dalla legge 117/2018.

L'obbligo per l'installazione scatta quindi subito e NON  dopo 120 giorni dopo la pubblicazione in Gazzetta del decreto del MIT (avvenuta lo scorso 23 ottobre 2019): in merito, va precisato che l'art.1 comma 3 della legge 117/2018 recita: "Le disposizioni di cui al comma 1 si applicano decorsi centoventi giorni dalla data di entrata in vigore del decreto di cui al comma 2 e comunque a decorrere dal 1° luglio 2019".

Dove va installato il dispositivo

I dispositivi devono essere utilizzati nei veicoli appartenenti alle categorie M1, N1, N2 e N3 di cui all'art. 47 del Codice della Strada, immatricolati in Italia o immatricolati all'estero, quando condotti da residenti in Italia, per il trasporto di bambini di età inferiore a 4 anni.

Caratteristiche tecniche e verifica della regolarità

L'art. 3 del decreto ministeriale fissa le caratteristiche generali dei dispositivi, prevedendo che possano alternativamente essere integrati nel sistema di ritenuta, costituire una dotazione di base o accessorio del veicolo o essere indipendenti sia dal sistema di ritenuta sia dal veicolo.

I dispositivi devono rispondere alle prescrizioni elencate nell' allegato A del decreto, in base alle caratteristiche come sopra elencate.

Non essendo prevista l'omologazione dei dispositivi, per verificarne la regolarità occorre appurare che gli stessi siano rispondenti alle specifiche tecnico-costruttive e funzionali fissate nel decreto ministeriaIe e, in particolare, che abbiano le caratteristiche indicate nell'allegato A del decreto medesimo.

Il sistema antiabbandono, specifica la Polizia di Stato, deve attivarsi automaticamente a ogni utilizzo, senza ulteriori azioni da parte del conducente, emettendo un segnale di allarme percepibile dentro e fuori il veicolo che attiri tempestivamente l'attenzione.

Attivazione del dispositivo e agevolazioni per l'acquisto

Il MIT, in merito, ricorda che:

  • il dispositivo si attiva nel caso di allontanamento del conducente e può essere integrato nel seggiolino, oppure indipendente dal sistema di ritenuta del bambino.
  • per agevolare l'acquisto dei dispositivi, nel Decreto Fiscale è stato istituito un fondo e il riconoscimento di un contributo economico di 30 euro per ciascun dispositivo acquistato. Nei prossimi giorni verrà approvato il decreto che disciplina le modalità per l’erogazione del contributo.

Sanzioni in caso di inadempienza

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà nelle violazioni previste dall’art. 172 C.d.S. con sanzione amministrativa da 81 euro a 326 euro (pagamento entro 5 gg. euro 56,70) e la decurtazione di 5 punti dalla patente.


Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Graffignana

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Via Roma, 1 - 26813 Graffignana (LO)
Tel. 0371-88828 - Fax 0371-88690
C.F.: 84504680152

Realizzazione
Proxime S.r.l.